Pemberley di Emma Tennant

“È un fatto universalmente riconosciuto che un uomo sposato, in possesso di una grossa fortuna, debba volere un figlio ed erede.”
Così comincia Pemberley di Emma Tennant, che, nel risvolto di copertina, viene presentato come il ‘brillante seguito di Orgoglio e Pregiudizio, l’acclamato capolavoro di Jane Austen’.

La principessa che credeva nelle favole di Marcia Grad

C’era una volta una tenera principessa dai capelli dorati di nome Victoria, fermamente convinta che le favole prima o poi si avverino, e che le principesse siano destinate a vivere per sempre felici e contente. La piccola credeva nella magia dei desideri, nel trionfo del bene sul male e nell’amore che vince ogni cosa: le sue convinzioni si basavano sulla saggezza delle favole.

Ultime uscite (Settembre 2017)

Qualche giorno fa, su Twitter, ho pensato di indire un sondaggio, per vedere un po’ cosa vi sarebbe piaciuto leggere sul blog. Quanti hanno avuto la bontà di rispondere, si sono divisi tra ultime uscite e libri autunnali. Perciò, eccomi a parlare di alcune delle ultime uscite di settembre che hanno catturato la mia attenzione.

Enigma di Robert Harris

Febbraio 1943, il rettore del King’s College di Cambridge riceve una telefonata da parte di un alto funzionario del Foreign Office: devono prepararsi ad accogliere l’ex allievo, Thomas Jericho. Qualche il giorno dopo, il giovane arriva e si chiude in camera, con grande perplessità di tutti. Che cosa nasconde? Che cosa fa, chiuso nella sua stanza?