Enigma di Robert Harris

Febbraio 1943, il rettore del King’s College di Cambridge riceve una telefonata da parte di un alto funzionario del Foreign Office: devono prepararsi ad accogliere l’ex allievo, Thomas Jericho. Qualche il giorno dopo, il giovane arriva e si chiude in camera, con grande perplessità di tutti. Che cosa nasconde? Che cosa fa, chiuso nella sua stanza?

enigma robert harris recensione
Enigma di Robert Harris
Mondadori
marzo 1996, pp. 383
ISBN: 9788804393645
Titolo originale: Enigma
Il nerbo della guerra è la disponibilità infinita del denaro.

Febbraio 1943, il rettore del King’s College di Cambridge riceve una telefonata da parte di un alto funzionario del Foreign Office: devono prepararsi ad accogliere l’ex allievo, Thomas Jericho. Qualche il giorno dopo, il giovane arriva e si chiude in camera, con grande perplessità di tutti. Che cosa nasconde? Che cosa fa, chiuso nella sua stanza?

Nessuno immagina che Jericho sia il miglior crittoanalista di Bletchley Park, dopo Alan Turing. Si trova al King’s College, ora, per recuperare dall’esaurimento nervoso causatogli dall’eccessivo lavoro. Un po’ di riposo è quello che gli serve. Ma la vacanza è breve: un mese dopo, il 12 marzo, riceve la visita dal capo del Capannone 8: deve rientrare immediatamente al parco; la guerra contro Enigma, l’inespugnabile sistema di codici cifrati usato dai tedeschi, ha bisogno di lui.

Così, il giovane è costretto a rientrare a Bletchley, dove l’atmosfera è più tesa che mai. Ma c’è qualcos’altro che lo preoccupa: la donna di cui è innamorato è scomparsa misteriosamente. Che cosa si nasconde dietro alla sua sparizione? Rapimento? Omicidio? O forse Claire Romilly è in realtà una spia per conto dei tedeschi? Possibile che Bletchley e le sorti della guerra siano in pericolo? Jericho deve scoprire la verità! Con l’aiuto di un’amica di Claire, Hester Wallace, anche lei impiegata al Parco, si tufferanno in un’indagine che metterà a repentaglio le loro stesse vite.

Via via che la luce del giorno svaniva, svaniva anche Bletchley. Sembrava che sprofondasse in un lago nero. Avrebbe potuto trovarsi in qualunque luogo.

Bletchley Park, situato ad una settantina di chilometri da Londra, in aperta campagna, rivestì un ruolo fondamentale per sorti della Seconda Guerra Mondiale. Il centro aprì nel 1939, diventando molto presto l’unità principale di crittoanalisi del Regno Unito, raccogliendo le migliori menti del paese, come Alan Turing.

Bletchley Park

Nel 1945 vi risultavano impiegate più di 9000 persone, reclutate nei modi più disparati. Il personale lavorava sei giorni alla settimana, ruotando su tre turni. La maggior parte delle donne svolgeva lavori amministrativi. Joan Clarke fu una delle poche donne impiegate come crittoanaliste a tutti gli effetti. Tutto il personale era soggetto all’atto ufficiale di segretezza, che doveva firmare al momento dell’assunzione, che vietava loro di parlare di quanto avveniva nel parco. Tutto era avvolto nella massima segretezza.

Bletchley Park

Nel 2014 le vicende di Bletchley Park e, in particolare, di Alan Turing sono state raccontate nel film The Imitation Game, diretto da Morten Tyldum e con Benedict Cumberbatch nei panni di Turing.

Il futuro di Bletchley era fondato sul fatto che i tedeschi continuassero a credere nell’inespugnabilità di Enigma.

Robert Harris costruisce la trama del romanzo sapientemente, dandogli delle solide fondamenta grazie ad minuziosa ricerca storica e inserendo gli autentici messaggi della Marina Tedesca e parti tratte dal dizionario di crittografia del Bletchley Park. Si vive tutta la tensione della guerra e l’ansia legata alla decrittazione di Enigma. La scrittura è scorrevole e il ritmo narrativo piacevole. Un buon libro, soprattutto considerando che non sono un’amante dei thriller.

Dal romanzo, nel 2001 è stato tratto un film omonimo, con protagonisti Dougray Scott e Kate Winslet (non sono riuscita a trovare il trailer italiano):

0 comments on “Enigma di Robert HarrisAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*