Breve storia del tempo di Hawking

BREVE STORIA DEL TEMPO DI STEPHEN HAWKING 🇮🇹

Che cosa sappiamo sull’universo? Ha avuto un inizio e, allora, che cosa c’era prima? Che cos’è il tempo? Avrà mai una fine? Questi i quesiti dai quali si dipana il racconto di Hawking, ed è una un’avventura straordinaria: una grandiosa cavalcata da un capo all’altro dello spazio.

RECENSIONE

tempo lettura

“…doveva esserci stato un tempo, chiamato in seguito Big Bang, in cui l’universo era infinitesimamente piccolo e infinitamente denso”.

recensione hawking

Fin da piccola, ho sempre avuto un debole per le stelle. Passavo le estati col naso all’insù. Guardavo il cielo da parte a parte, riflettendo su come certe stelle sembrassero cambiare posizione nell’arco dei mesi, su come alcune, insieme, paressero disegnare questa o quella forma, e a San Lorenzo ero rapita dalla magia delle stelle cadenti.

Crescendo, questo mio amore per il cielo è rimasto immutato: le mie serate col naso all’insù sono sempre lì, e continuo ad emozionarmi ad ogni nuova foto dello spazio (l’avete visto anche voi il cuoricino di Plutone, vero?).

Non so come mai io abbia aspettato fino ad ora, per leggere questo libro. Immagino che sia semplicemente capitato.

Che cosa sappiamo sull’universo? Da dove è venuto, e dove sta andando? Ha avuto un inizio e, allora, che cosa c’era prima? Che cos’è il tempo? Avrà mai una fine? Questi quesiti dai quali si dipana l’intero libro.

Quella raccontata da Stephen Hawking, è un’avventura straordinaria: una grandiosa cavalcata da un capo all’altro dello spazio, alla scoperta di leggi e teorie scientifiche, ripercorrendo il genio di quanti hanno contribuito (e continuano a contribuire) alla risoluzione di quell’immenso rompicapo che è l’universo.

È un libro di scienze per tutti, ed è incredibile come concetti così astratti e complessi da capire, come il tempo e i buchi neri, siano illustrati con un linguaggio semplice, comprensibile anche a chi non mastica la fisica e la matematica.

Pagina dopo pagina, è impossibile non lasciarsi affascinare dalla maestosità e dalla complessità di quel cielo che, ogni sera, ci osserva nel suo abbraccio silenzioso. Un classico di divulgazione scientifica che dovrebbe essere presente in ogni casa.

recensione hawking

0 comments on “BREVE STORIA DEL TEMPO DI STEPHEN HAWKING 🇮🇹Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*