Freschi di stampa | Novità in libreria | Novembre 2016 #2

Le uscite più interessanti di novembre. Da Fato e Furia di Lauren Groff a Trigger Warnings di Neil Gaiman, passando per la fisica e dando un piccolo sguardo al Natale…

Novità in libreria

E anche il mese di Novembre è ormai agli sgoccioli. È stato un mese molto intenso, ma non sul fronte delle letture. Quelle, sono andate un po’ a rilento. In compenso, la lista dei libri che vorrei leggere nel breve periodo si è allungata a dismisura. Sono molti i titoli che hanno risvegliato la mia curiosità. Non tutti sono appena usciti in librerie, e poco importa se non sono i titoli super-gettonati.

Per entrare nello spirito del Natale

novità in libreria novembre 2016
Racconti sotto l’albero, AA.VV., Lindau (24 novembre 2016), collana Biblioteca di classici. ISBN: 9788867085484, 160 p., 14,50€. Giorni di Natale. I racconti delle feste, AA.VV., Lindau (26 novembre 2015), collana Biblioteca di classici. ISBN: 9788867084036, 176 p., 14,50€. La tregua di Natale. Lettere dal fronte, AA.VV., Lindau (1 novembre 2014), collana Biblioteca di classici. ISBN: 9788867083060, 186p., 14,00€. Titolo originale: Not a Shot was Fired: Letters from the Christmas Truce of 1914.

Con Natale alle porte, quale momento migliore per fare qualche lettura in tema? Le due raccolte edite da Lindau, Racconti sotto l’albero e Giorni di Natale, spaziano dal Un albero di Natale di Charles Dickens a La storia dell’altro Magio di Henry van Dyke, passando per Luigi Capuana, Manuel Gutiérrez Nájera, Machado de Assis, Guy de Maupassant, Thomas Hardy, Luigi Pirandello, Grazie Deledda e tanti altri. La tregua di Natale, invece, racconta la viglia di Natale del 1914 attraverso le lettere scritte dai soldati impegnati sul fronte occidentale. In quella lontana vigilia del 1914, se che nulla venisse concordato, i soldati degli opposti schieramenti cessarono il fuoco per onorare il Natale. Le loro lettere parlano di auguri gridati da parte a a parte, canti e di strette di mani tra nemici. Lettere che parlano di umanità e fraternità, insomma, lettere che dovrebbero farci riflettere.

È questione di fisica

greison
L’incredibile cena dei fisici quantistici di Gabriella Greison, Salani (29 settembre 2016). ISBN: 9788869188992, 269 p., 15,90€. Dove Nasce la nuova fisica di Gabriella Greison, Hoepli (1 gennaio 2016). ISBN: 9788820372057, 160 p., 12,90€.

Ne Dove nasce la nuova fisica, Gabriella Greison introduce i lettori ai Congressi di Solvay, i congressi dei fisici, che Albert Einstein aveva soprannominato “witches’ Sabbath” (incontri delle streghe). Greigson racconta i dibattiti, le prese di posizione, gli intuiti, le illuminazioni che hanno portato alla nascita e allo sviluppo della fisica moderna, in particolare di quella quantistica e nucleare, e lo fa attraverso Planck, Lorentz, Einstein, Poincaré e Schrödinger. Sembra molto interessante, vero? Il romanzo L’incredibile cena dei fisici quantistici, invece, si concentra su un congresso in particolare, quello del 1927, raccontando una cena molto particolare.

La realtà non è come ci appare. La struttura elementare delle cose di Carlo Rovelli, Raffaello Cortina Editore (15 gennaio 2014). ISBN: 9788860306418, 242 p., 22 €.
La realtà non è come ci appare. La struttura elementare delle cose di Carlo Rovelli, Raffaello Cortina Editore (15 gennaio 2014). ISBN: 9788860306418, 242 p., 22 €. Mondi paralleli di Michio Kaku, Codice Edizioni (2008). ISBN: 9788875780544, 434 p., 30€

Ne La realtà non è come ci appare. La struttura elementare delle cose, Carlo Rovelli racconta come sia cambiata la nostra immagine del mondo dall’Antichità alle scoperte più recenti: l’evaporazione dei buchi neri, l’Universo prima del Big Bang, la struttura granulare dello spazio, il ruolo dell’informazione e l’assenza del tempo in fisica fondamentale.

Per chi non lo conosce, Michio Kaku è insegnante di fisica teorica alla City University di New York, e uno dei massimi esponenti della teoria delle stringhe. In Mondi paralleli esplora i misteri del cosmo: buchi neri, macchine del tempo, spazi multidimensionali e, soprattutto, la possibilità che esistano universi paralleli. Qui l’estratto del libro messo a disposizione da Codice edizioni. Credo che questo video sia perfetto, come sintesi degli argomenti trattati dal libro.

Di storia in storia

Il lungo inverno(La casa nella prateria IV) di Laura Ingalls Wilder, Trigger Warnings di Neil Gaiman; Fato e Furia di Lauren Greoff; Gilgi, una di noi di Irmgard Keun
Il lungo inverno(La casa nella prateria IV) di Laura Ingalls Wilder, Gallucci editore (10 novembre 2016). ISBN: 9788893480437, 265 p., 13,90€. Titolo originale: The Long Winter. Trigger Warnings di Neil Gaiman, Mondadori. ISBN: 9788804661764, 312 p., 19,90€. Titolo originale: Trigger Warning: Short Fictions and Disturbances. Fato e Furia di Lauren Greoff, Bompiani (20 ottobre 2016). ISBN: 9788845282768, 464 p., 19 €. Titolo originale: Fates and Furies. Gilgi, una di noi di Irmgard Keun, L’Orma Editore. ISBN: 9788899793135, 240 p., 16€.

Il lungo inverno, è il quarto capitolo della serie biografica La casa nella prateria di Laura Ingalls Wilder. Chi non è cresciuto guardando l’omonima serie televisiva non può capire. Gli Ingalls rappresentano un pezzo di storia americana. Una storia fatta di coraggio e caparbietà, affrontando una vita dura e spesso pericolosa, nella speranza di un futuro migliore.
https://www.youtube.com/watch?v=-IteYv6qsc8

Trigger Warnings, invece, è una raccolta storie che

turbano le nostre certezze, aprono porte che volevamo sigillate, ci tolgono il terreno sotto i piedi e ci scaraventano in luoghi oscuri e poco accoglienti. […] “In questo libro, come nella vita, ci sono morte e dolore, lacrime e disagio, violenza di tutti i tipi. C’è anche bontà, qualche volta. Persino qualche lieto fine. Ci sono mostri, in queste pagine, e dove c’è un mostro c’è anche un miracolo.” tweet

Fato e furia racconta la storia di Lotto e Mathilde,il ragazzo d’oro e la principessa di ghiaccio. Conosciutisi alla fine dell’università, si sposano subito. Sono giovani, bellissimi e innamorati e, la loro, sembra la favola perfetta. Dopo ventiquattro anni di matrimonio, per chi li osserva, sono ancora la una coppia perfetta. Ma è davvero così?

Gilgi, una di noi è ambientato nella Germania degli anni trenta e racconta di una donna «moderna». Una donna che lavora come segretaria e dattilografa, che ascolta il Jazz e ama flirtare. Una donna che la casualità della vita spinge ad affrontare i paradossi e i contrappassi dell’autonomia in un mondo di uomini. Il fatto che i nazisti, a suo tempo, abbiano messo al rogo il libro, accresce notevolmente la voglia di leggerlo.

0 comments on “Freschi di stampa | Novità in libreria | Novembre 2016 #2Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.